Santa María de Guía

Pin It

Santa María de Guía

A 25 km dal Las Palmas, merita di essere scoperta Santa María de Guía (14.000 abitanti). Famosa per le Fiestas de la Virgen, che si tengono ogni anno nel mese di agosto, e per la Fiesta de Las Marías (terza Domenica di settembre) – con la tradizionale Bajada de la Rama, la città vanta un pregevole centro storico.

Tra le architetture più significative, va ricordata la neoclassica Chiesa Parrocchiale, fiancheggiata da due alti torri. Oltre alla Cappella della Vergine, custodisce una pala d’altare e immagini dello scultore José Luján Pérez, originario di questo Municipio.

In Plaza Mayor di Guía, si può visitare la Casa de Los Quintana, con il particolare balcone in stile canario-mudejar. In via San José, invece, c’è la Casa di Néstor Álamo, trasformata in museo. La parte alta della città è dominata dall’Eremo di San Roque, realizzato in stile neoclassico.

Molto interessante è Cenobio de Valerón, oggi centro archeologico, fu un granaio-fortezza usato dalle popolazioni preispaniche. Santa María de Guía è inserita in una pregevole cornice naturale. Si ricordano, in proposito: la Riserva Naturale Speciale del Brezal, Parco Rurale di Doramas, il Monumento Natural del Montañón Negro ed il Paesaggio Protetto di Las Cumbres.

Hotel Consigliati

RK Casa Verde de Guía

RK Casa Verde de GuíaSituato a Santa María de Guía de Gran Canaria, a 15 minuti di auto dalla spiaggia di Boca Barranco, l'RK Casa Verde de Guía offre una terrazza con [...]

Albergue de Guía

Albergue de GuíaSituato nel centro storico di Santa Maria de Guia sull'isola di Gran Canaria, l'Albergue de Guía offre una terrazza, un salone in comune, una bibliot [...]

Casa Pico

Casa PicoDotata di incantevoli vedute sulle montagne della Riserva Naturale di Los Tilos de Moya, la Casa Pico vi accoglie a Santa Maria de Guia de Gran Canari [...]