Gáldar

Gáldar

Nella vicina Gáldar (22.000 abitanti), importante centro degli antichi regni dell’Isola (Guanartematos), si può scoprire l’affascinante Parco Archeologico di Cueva Pintada, ossia della Grotta Dipinta. Il parco, completato da un museo, permette di scoprire la cultura degli antichi abitanti dell’isola e di conoscere le tipiche abitazioni e le grotte indigene. La visita, può richiedere una prenotazione anticipata.

Nel cuore della città, merita una visita la Chiesa di Santiago di Gáldar, considerata “il trait-d’union tra lo stile barocco e il primo neoclassicismo dell’Arcipelago“, custodisce un pregevole fonte battesimale. A due passi dalla Chiesa, in Calle Capitán Quesada, si trova il Museo di Antonio Padrón, dedicato alle opere di uno dei più grandi artisti dell’isola.

Lungo la costa si può far tappa alla necropoli di Guancha con tumoli funerari, mausolei e la residenza di guaires e harimaguadas.

Chi ama la natura, può regalarsi una passeggiata lungo un sentiero di montagna e, dal Gáldar e dall’Amagro, godersi un panorama suggestivo.

Hotel Consigliati

Casa Pico

Casa PicoDotata di incantevoli vedute sulle montagne della Riserva Naturale di Los Tilos de Moya, la Casa Pico vi accoglie a Santa Maria de Guia de Gran Canari [...]

RK Casa Verde de Guía

RK Casa Verde de GuíaSituato a Santa María de Guía de Gran Canaria, a 15 minuti di auto dalla spiaggia di Boca Barranco, l'RK Casa Verde de Guía offre una terrazza con [...]

Albergue de Guía

Albergue de GuíaSituato nel centro storico di Santa Maria de Guia sull'isola di Gran Canaria, l'Albergue de Guía offre una terrazza, un salone in comune, una bibliot [...]

Scopri cosa fare alle Canarie